Una… Prunus tira l’altra!

Si sa, le ciliegie sono talmente buone che una volta iniziato a mangiarle non si smetterebbe piu’! Attenzione che lo stesso vale per la Prunus (dal nome botanico del frutto, Prunus Avium o Cerasus in base alla varieta’), la nostra nuova fruit beer!

E’ stata ottenuta aggiungendo in infusione a fine fermentazione alla Duchessa circa il 20 per cento di ciliegie fresche con tutto il nocciolo (per la gioia di chi ha dovuto tirarle fuori e filtrare la birra).  Diversamente dalle classiche kriek di scuola belga, e’ una birra non eccessivamente acida – mantenendo una certa morbidezza caratteristica della birra base – e per nulla stucchevole, visto che ad un ingresso dolce-acido segue un retrogusto amaro molto bilanciato.

Presentata con grande successo all’ultimo Autumn Beer Festival all’Open Baladin di Roma, e lo scorso week end all’IBF di Torino, sabato e domenica prossimi la troverete alla spina anche al nostro banco presso il Farmer’s Market del Circo Massimo a Roma, dove (come ogni fine settimana) vi aspetta Maria Giovanna. La presenza della Prunus al Mercato organizzato da Coldiretti non e’ casuale: infatti le ciliegie usate per la sua produzione (tipologie: Corniolo, Ravenna e Graffione) vengono da La Fonte di Fara Sabina – in provincia di Rieti, come il nostro birrificio  – azienda agricola a conduzione familiare dove Luca Mattozzi coltiva verdura, frutta, patate e produce olio exravergine d’oliva.

Quindi si tratta di un’altra birra di territorio con ingredienti a Km zero che in questo caso, vista la presenza di entrambi al mercato di San Teodoro, diventa a “metri zero”!

Questa voce è stata pubblicata in Birre e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>