BdB Story, una serata da ricordare

Lunedi’ scorso l’Open Baladin di Roma ha ospitato la serata Birra del Borgo Story organizzata da SlowFood Roma.Un’occasione per ripercorrere i 6 anni di attivita’ di Birra del Borgo attraverso alcune delle nostre birre insieme ai piatti di Gabriele Bonci realizzati con prodotti laziali selezionati da Vincenzo Mancino di Dol le carni delle Ecofattorie Sabine e i superortaggi di Pomarius. Marco Valente della Taberna di Palestrina (il primo locale ufficiale Birra del Borgo, insomma uno che ci conosce bene!) ci racconta le sue impressioni sulla serata, insieme alle belle immagini scattate da Marco Cenci, che nonostante tutto e’ riuscito a rimanere sobrio fino alla fine a giudicare dalla qualita’ delle foto: grazie a tutti e due!

Guarda un po’ chi beve Birra del Borgo!

Riconoscete il signore nella foto? E’ proprio lui, Ian Anderson Paice, il batterista di un gruppetto semisconosciuto come i Deep Purple… Il musicista inglese – il braccio sinistro più veloce del mondo, uno dei più apprezzati batteristi della scena rock mondiale – è venuto dalle nostre parti lo scorso agosto per suonare a Tagliacozzo con la cover band ufficiale Perfect Stranger (dal titolo di una delle più famose canzoni dei Deep Purple).

Ecco a voi BdB Channel, il canale YouTube della Birra del Borgo

Come vi avevamo promesso, finalmente siamo lieti di lanciare il nostro canale YouTube, il BdB Channel! L’idea è di offrirvi un luogo dove consultare tutti i video che ci riguardano e che andremo a caricare di volta in volta. Ma non solo: attraverso il BdB Channel vogliamo darvi la possibilità di entrare ancora più in contatto con la vita del birrificio e con le persone che fanno parte della Birra del Borgo, seguendo da vicino i nostri progetti più intriganti.

Anteprima piccante!

Quelli che vedete in questa foto sono alcuni esemplari di peperoncini piccantissimi. E per piccantissimi intendiamo proprio piccantissimi, in grado di raggiungere posizioni molto alte nella scala di Scoville. Come saranno finiti nelle nostre grinfie? Cosa ci faremo? Ma soprattutto, sono così piccanti come si racconta? A tutte queste domande troverete risposta nei prossimi giorni,…

Maledetto di un lievito! Il progetto raccontato da Andrea (parte II)

Qualche giorno fa vi abbiamo introdotto al nostro ultimo progetto, nel quale è coinvolta la Maledetta, attraverso il racconto di Andrea. In parole povere consiste nell’adozione di un protocollo per scorgere le caratterizzazioni che differenti lieviti possono apportare a una stessa birra. La prima parte del resoconto ha spiegato come ci siamo organizzati qui in birrificio (5 campioni di lievito per 15 combinazioni) e come ognuno dei partecipanti al panel taste ha deciso di affrontare l’arduo compito di valutazione. Ecco come è proseguita la degustazione, che, dopo un inizio molto rigoroso, ha inevitabilmente assunto toni goliardici…