Maledetto di un lievito! Il progetto raccontato da Andrea (parte I)

Chi ci conosce sa bene che alla base della nostra filosofia c’è un desiderio continuo di sperimentazione e miglioramento. E’ proprio sulla base di questo concetto che recentemente abbiamo messo in pratica una nuova idea per la nostra Maledetta, che consiste nell’adozione di un protocollo per scorgere le caratterizzazioni che differenti lieviti possono apportare a una stessa birra. Non lo nascondiamo: detta così può sembrare una cosa noiosa e poco interessante 🙂 , ma in realtà è un progetto particolarissimo e persino ricco di risvolti divertenti. A presentarlo ci pensa il nostro Andrea, con un resoconto che vi permetterà di scoprirete gli inediti risvolti tecnici che possono nascondersi dietro le quinte di un birrificio e che, grazie al potere aggregante della birra, risultano comunque piacevoli.

Leonardo Di Vincenzo a Decanter: disponibile il podcast

Ieri il nostro Leonardo Di Vincenzo è stato ospite degli studi di Radio2 per partecipare alla trasmissione Decanter. Per chi non conoscesse il programma, Decanter è ormai un’istituzione nell’etere nazionale, un viaggio quotidiano nelle mille sfaccettature del patrimonio enogastronomico italia, condotto dal dinamico duo Fede e Tinto. Neanche a dirlo, la puntata di ieri è stata completamente dedicata alla birra artigianale italiana, con Leonardo a fare da ambasciatore della nostra arte brassicola.

La Birra del Borgo ha un nuovo sito web

Se siete venuti a trovarci negli ultimi giorni, avrete notato che il sito della Birra del Borgo si è profondamente rinnovato. Una svolta per la quale stavano lavorando da diverso tempo e che abbiamo mantenuto nel silenzio per farvi questa bella sorpresa. Come potete vedere, si tratta di una vera e propria rivoluzione: grafica curata, impaginazione moderna, funzionalità al passo con i tempi. Finalmente il nostro sito è in grado di offrire una visione organica e completa di tutto ciò che accade alla Birra del Borgo!

Un fine settimana eccezzziunale veramente

Udite udite! Eccezionalmente per questo fine settimana il mago birraio Leonardo Di Vincenzo sarà presente nel nuovo birrificio, a vostra totale disposizione per accompagnarvi alla scoperta dell’impianto di produzione. In via ancora più eccezionale sabato saremo all’opera con le nostre attività di brassaggio, quindi potrete sfruttare l’occasione per osservare da vicino il cuore pulsante del birrificio.

La Birra del Borgo arriva persino su Marte!

Dopo aver conquistato l’Italia e il resto del mondo, la Birra del Borgo non conosce limiti e supera anche i confini della stratosfera. Siamo a dir poco entusiasti nel comunicare che la nostra birra è stata selezionata dall’ESA (l’Agenzia Spaziale Europea) per partecipare a una serie di test a lungo termine, rientranti nel programma internazionale che entro il 2030 dovrebbe portare l’uomo su Marte. I nostri prodotti saranno protagonisti di studi sia chimico-biologici che psico-sociali e, se in grado di raggiungere gli obiettivi prefissati dall’Agenzia, la Birra del Borgo sarà imbarcata sullo shuttle che sarà lanciato per raggiungere il pianeta rosso!

Arigato daimas Tokyo

Questo di oggi è un post che avremmo voluto pubblicare qualche settimana fa, ma che per ovvi motivi abbiamo deciso di posticipare. Il dramma che ha colpito il Giappone ha in poco tempo assunto dimensioni inimmaginabili, di fronte alle quali ogni parola è superflua. A distanza di giorni rimane una nazione profondamente provata, costretta ad affrontare una ricostruzione che non terminerà neanche tra un decennio, ma che nel frattempo sente l’esigenza di tornare a una parvenza di normalità. E’ proprio per contribuire a questo ritorno alla vita di tutti i giorni – benché difficilissimo – che vi raccontiamo la nostra recente esperienza nel paese del Sol Levante.

Goodbye Brooks

Rimini è finita e ci siamo regalati qualche giorno di relax, per riprenderci dalle “fatiche” di Selezione Birra. Siamo riusciti a presentare alcune delle nostre novità dell’anno, come la Stelle & Strisce (sarà la stagionale estiva), la Scik Pils (la bizzarra di febbraio) e l’Hoppy Cat (la bizzarra del prossimo ottobre).

Alla Birra del Borgo siamo più aperti che mai!

Ammettetelo: avreste sempre voluto venirci a trovare, ma non c’è stata mai la giusta occasione. Perfetto, allora il pretesto ve lo diamo noi: sappiate che il nostro birrificio sarà aperto tutti i sabati e le domeniche dalle 10,00 alle 18,00. Cominceremo proprio da questo fine settimana: sarà il nostro modo di celebrare la Settimana della Birra Artigianale, in corso in Italia in questi giorni. Se volete scoprire le meraviglie della Birra del Borgo, ora sapete quando fare un salto a Borgorose!

Per Ratebeer la Reale Extra terza miglior birra italiana del 2010!

Diciamolo subito, questo sarà un post di autoincensamento 😛 Conoscete Ratebeer? E’ un sito molto famoso nell’ambiente, in cui sono catalogate tutte le birre del mondo e che permette ai suoi utenti di recensirle e giudicarle. Ogni anno Ratebeer stila le classifiche relative ai 12 mesi appena passati e qualche giorno sono state pubblicate le graduatorie del 2010. Indovinate un po’? Le nostre birre sono risultate grandi protagoniste.

Tutti in carrozza! La Birra del Borgo viaggia a 300 km/h

Tra i tanti obiettivi che abbiamo raggiunto in questi anni, ora possiamo anche vantarci di essere il primo birrificio italiano ad alta velocità! Proprio così, visto che da qualche mese la Birra del Borgo è ufficialmente presente sui mezzi Frecciarossa di Trenitalia. L’azienda ha infatti deciso di puntare su di noi per innalzare ulteriormente la qualità del servizio ristorazione dei suoi treni. Come a dire: uno dei birrifici top in Italia per la gamma top dei convogli Trenitalia!